[non mostrare al prossimo accesso] Aggiorna il tuo browser per visualizzare in modo ottimale la pagina del sito
Registrati
Ricordami per 90 giorni | Recupera User o Password
Se hai una mail Alice (attivata con l'adsl di Telecom Italia), inserisci l'indirizzo mail per esteso, es: username@alice.it
esci
Registrati
Vuoi accedere utilizzando
Username o Password? Clicca qui!
Inserisci il numero della linea
fissa da cui stai navigando

Trasloco

Tutte le informazioni per il trasferimento della linea telefonica Telecom Italia

Cos'è il Trasloco di una Linea telefonica

Il trasloco ti permette di trasferire la tua linea telefonica presso una nuova abitazione, nella stessa città o in una città diversa.
Qualora la nuova abitazione si trovi nello stesso distretto telefonico di quella di origine, salvo problemi tecnici, sarà possibile mantenere il vecchio numero telefonico.
Fino al momento dell’attivazione della linea nella tua nuova abitazione potrai continuare ad utilizzare la linea telefonica nella tua vecchia abitazione.

Come richiedere il Trasloco

La richiesta di trasloco può essere inviata direttamente da questo sito oppure chiamando il Servizio Clienti 187.
Per spedire la richiesta via web devi essere registrato all'Area Clienti 187.

Per accedere alla sezione dedicata, dovrai quindi autenticarti sul sito con i tuoi dati di registrazione, e seguire alcuni semplici passaggi:

  • accedere all'Area Clienti
  • entrare in "Il mio 187 > La mia Linea"
  • cliccare su "Trasloca" e compilare online il modulo
  • entro 2 ore dal completamento della richiesta di trasloco, riceverai un’e-mail di conferma di presa in carico della tua richiesta
  • potrai, infine, seguire lo stato della tua pratica accedendo in Area Clienti > Le mie Richieste.

Quando viene effettuato

Il trasloco viene effettuato di norma entro 10 giorni lavorativi dalla richiesta. Qualora nel corso delle operazioni tecniche necessarie per la realizzazione del trasloco Telecom Italia riscontri la necessità di realizzare lavori aggiuntivi (ad es. dovuti alla mancanza o alla saturazione della rete telefonica presso la nuova abitazione, ovvero alla necessità di lavori presso la nuova sede da te indicata e a tuo carico), il completamento del trasloco potrebbe richiedere un tempo superiore ai 10 giorni normalmente previsti. In tal caso, il Servizio Clienti ti fornirà tempestiva comunicazione della causa del ritardo, indicando, ove possibile, la nuova data prevista per il completamento del trasloco e, in ogni caso, fornendoti indicazioni quanto più precise possibili sulla tempistica prevista.
Qualora i tempi di completamento del trasloco superino i 60 giorni dalla data di acquisizione della tua richiesta, in alternativa alla procedura ordinaria di trasloco, potrai richiedere contestualmente la cessazione della tua vecchia linea e l’attivazione di una nuova linea presso la nuova abitazione, secondo la procedura eccezionale descritta avanti (vedi paragrafo "Quanto costa").
Se sei registrato, clicca qui.

Quanto costa

Il contributo da versare per il trasloco della linea telefonica è di 73,20 € (IVA al 22% inclusa).

La linea telefonica attiva nella tua vecchia abitazione sarà utilizzabile fino al momento dell’attivazione della linea presso la nuova abitazione e, quindi, anche la fatturazione del canone e dei servizi telefonici attivi presso la tua vecchia abitazione proseguirà fino all’attivazione della linea presso la nuova abitazione da te indicata.

Qualora nel corso delle operazioni tecniche necessarie per la realizzazione del trasloco risulti necessario realizzare lavori aggiuntivi a tuo carico (ad es. per lavori per opere speciali a carico del cliente), il Servizio Clienti te ne comunicherà tempestivamente il costo per la preventiva approvazione.

In ogni caso, qualora i tempi di completamento del trasloco superino i 60 giorni dalla data di acquisizione della tua richiesta, in alternativa alla procedura ordinaria di trasloco, potrai richiedere contestualmente la cessazione della tua vecchia linea e l’attivazione di una nuova linea presso la nuova abitazione. Tale procedura eccezionale prevede la cessazione della fatturazione dei costi della linea disattivata e l’applicazione del contributo previsto per il trasloco (meno oneroso di quello previsto per l’attivazione di nuova linea).
Tieni, comunque, presente che questa procedura non consente di mantenere il tuo numero di telefono anche sulla nuova linea; inoltre, qualora, al momento della richiesta di attivazione della nuova linea, le offerte attivate sulla tua vecchia linea non fossero più commercializzate da Telecom Italia, sarebbe necessario attivare le nuove offerte introdotte in sostituzione di quelle non più commercializzate (caratterizzate da condizioni contrattuali ed economiche sostanzialmente analoghe, se non più convenienti).

chiudi
Telecom Italia Official Global Partner di EXPO 2015 Milano